Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Giulio Berruti ospite dell' ottava giornata del Giffoni Experience

Scritto da il

Giulio BerrutiL’ottava giornata del Giffoni Experience ha visto tra i protagonisti anche Giulio Berruti, che vedremo presto nella nuova stagione di Squadra Antimafia, in onda da Settembre su Canale 5.
Subito Berruti ha evidenziato la sua passione per il mondo della recitazione: “Questo mestiere è un percorso che ci permette di conoscerci meglio. L’importante è ascoltarsi, sentire i propri sogni e non fermarsi di fronte agli ostacoli che la vita dissemina sulla nostra via. Fare gli attori ci rende felici. Ci auguriamo che anche voi possiate fare sempre quello che vi piace”.
L’attore ha proseguito con una rapida descrizione del personaggio che interpreterà in Squadra Antimafia 8: “Carlo Nigro è il nuovo vice-questore della Duomo e viene dall’esperienza cruda della Omicidi, mentre Giano Settembrini, interpretato da Davide Iacopini, è più sanguigno. Entreremo subito in conflitto, ma la nostra iniziale e reciproca diffidenza si trasformerà in una bella amicizia, non senza colpi di scena”
Come non ricordare anche il ruolo di Giulio all’interno della fiction Matrimoni e altre follie, in cui interpretava Rocco, un simpatico cuoco strampalato che aveva molta più fortuna in rete, piuttosto che in cucina. Parlare di questo personaggio ha dato modo a Berruti di dire la sua riguardo al mondo della rete: “Il web è un’opportunità straordinaria per tutti. A differenza del passato, in cui c’era un Redazione Bussola 24e che doveva sceglierti e decidere di spingerti, oggi il vero successo è la possibilità che ognuno possa creare i propri contenuti da solo e metterli sul mercato, quindi sicuramente ci sono molte più possibilità di emergere”. L’attore ha aggiunto anche che non ci si deve, però, concentrare solo su quello che si vuole far vedere alla gente, ma soprattutto su ciò che si è realmente, per non rischiare di ridursi ad una spasmodica ricerca di like e la vita, fortunatamente, non ruota intorno a questo.
Dopo una simpatica battuta sul nuovo gioco dei Pokemon di realtà aumentata che, ultimamente, sta catturando l’attenzione di tantissime persone e si arricchisce sempre più di nuovi giocatori, Giulio ci ha salutati con l’invito di seguire la nuova stagione di Squadra Antimafia.
 
(Redazione Bussola 24)