Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Dal Teatro alla danza: gli appuntamenti settimanali

Scritto da il

Rassegna_Santa_Marghe

Questa sera, alle 21, si terrà la prima rassegna estiva Santa Margherita Arte e Teatro, nella Chiesa di Santa Margherita nel quartiere Pastena a Salerno. Il titolo della commedia è “Fosse ‘na Favola?”, per la regia di Lello Casella. La trama tratta in chiave comica la nostalgia di un attore che dimenticato da tutti decide di mettere in scena una favola moderna, trasformando Cenerentola in Maruzzella.

 
 
 
 
 


13626458_883299161774981_3430757808480157513_n

L’Associazione New Space of Dance ed il Comune di Salerno, sotto la direzione di Francesco Boccia, organizzano l’evento “Salifornia in danza”, nel magico solarium di Santa Teresa. La rassegna avrà inizio mercoledì 20 luglio, e si concluderà venerdì 23. Tre giorni in cui siterranno corsi di danza e yoga. Ospite d’eccezione Alessio La Padula, ballerino della scuola di Amici.

 


 

Venerdì 22 luglio avrà inizio il Rockers Calore Festival: manifestazione che si pone l’obiettivo di rivalutare il territorio rurale degli Alburni e del fiume Calore attraverso musica e Sound System locali. Durante la serata sarà possibile fare escursioni tra gli splendidi paesaggi alburnini, il tutto accompagnato da stand di cucina tradizionale ed artigianato locale.download

 
 
 
 
 


 

Sabato 23 luglio, alle 20, nella Piazza Umberto I di Giffoni Vallepiana, si terrà la Festa dei Colori: manifestazione ispirata al famoso “HOLI”, festival induista dedicato all’amore, ai colori, e alla gioia di vivere. L’evento, organizzato dall’Associazione NientedimenoUnconvetional, chiuderà il ciclo di attività svolte nell’ambito del Giffoni Street Fest.images

 
 
 
 
 


 
eboli_evo_festival

Mercoledì 27 luglio ritorna ad Eboli “Evo Festival 2016”: festival internazionale di cinema sperimentale, arti visive e musica d’avanguardia. A partire dalle 19, nella Sala Concerti San Lorenzo, ci saranno diverse proiezioni organizzate con il patrocinio del “Le Fresnoy Fresnoy: Studio national des arts contemporains” di Parigi. Per maggiori info consultare la pagina facebook EVO FESTIVAL.

 
(Pagina a cura di Diletta Pagano)