Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Presentata ieri a Roma la 46esima edizione del Giffoni Experience

Scritto da il

Giffoni Experience conferenzaCi siamo: ormai manca davvero pochissimo. Giovedì 7 luglio, alle ore 11:00, alla Casa del Cinema (Villa Borghese, Largo Mastroianni 1, Roma), si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della 46esima edizione del Giffoni Film Festival, in programma a Giffoni Valle Piana (Salerno) dal 15 al 24 luglio.
A presentare il festival, il programma, i film, le anteprime e i talenti nazionali ed internazionali, gli eventi speciali, gli artisti del Campania Sound Experience e tanto altro ancora, sono stati il direttore Claudio Gubitosi, il presidente Piero Rinaldi ed il neo sindaco di Giffoni Valle Piana Antonio Giuliano.
Ad aprire la conferenza, la presentazione delle nuove magliette, uno dei simboli del Gff, tanto care ai 4.150 ragazzi, dai 3 anni in su, provenienti da 51 nazioni e 160 città italiane, che si apprestano a far parte della giuria; in seguito, la visione del nuovissimo spot ufficiale, che ha ricevuto l’applauso di tutti i presenti.
Giffoni conferenza stampa
Quest’anno sono previste ben 27mila persone al giorno e un occhio particolare sarà riservato alle famiglie, le quali non “parcheggeranno” i loro figli al festival, bensì avranno una sezione totalmente dedicata a loro e che permetterà a tutti i genitori di essere protagonisti, insieme ai propri figli, della 46esima edizione del festival: si tratta della “Parental Control”. Dal 16 al 23 luglio, infatti, tutti i genitori potranno assistere a due proiezioni pomeridiane all’interno della sala Vittorio De Sica, in contemporanea con quelle dei giurati delle sezioni +6 e +10, visionando una selezione dei migliori film usciti durante l’ultima stagione cinematografica, incontrando autori, registi e attori che saranno ospiti del Giffoni.
Non è mancato, durante la presentazione, un ricordo affettuoso all’attore Bud Spencer, scomparso lo scorso 27 Giugno.
Direttore, Presidente e neo Sindaco non sono stati gli unici oratori della conferenza: sono intervenuti anche Antonia Grimaldi (vice Direttrice del Gff), Luca Apolito (Responsabile della sezione “Generator”, dedicata agli adolescenti), Luca Tesauro (Responsabile del settore Innovazione) ed altri.
Annunciate anche tante sorprese, come un musical realizzato interamente dai bambini in programma il giorno 15.
Riflettori puntati anche sulla sezione “My Giffoni”, dedicata ai cortometraggi realizzati da giovani filmmaker e studenti in collaborazione con gli istituti scolastici o con associazioni culturali che nel corso dell’anno propongono all’attenzione del Giffoni le proprie opere. Le stesse vengono pubblicate sul sito del GFF e sottoposte al giudizio della community; alle più votate l’onore di essere proiettate durante il Festival. Suddivise per fasce d’età degli autori, 6-10 anni, 11-13 anni e 14-20 anni, due i premi previsti per ciascuna categoria: “al miglior cortometraggio” e “assegnato dal pubblico a casa”.
Non è tutto: prevista per il giorno 11 Luglio alle 11:30 l’anteprima ufficiale della 46esima edizione del Giffoni Film Festival presso l’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma con un ospite speciale, Lino Banfi (che festeggerà anche i suoi 80 anni).
Giffoni conferenza
La conferenza si è chiusa con le parole di alcuni ragazzi della giuria provenienti da diverse parti d’Italia, i quali, invitati a raggiungere il direttore Gubitosi, hanno esposto velocemente le loro senzazioni ed emozioni relative al Giffoni Experience.
Non ci resta, quindi, che aspettare ancora pochi giorni, prima di goderci lo spettacolo.
(Redazione Bussola 24)