Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Vino: a Pollica nasce quello della dieta mediterranea

Scritto da il

VinopoliUn protocollo d’intesa per la nascita del vino della Dieta Mediterranea.
Stefano Pisani, sindaco di Pollica-Acciaroli (Salerno), e Piero Mastroberardino, presidente del consiglio di amministrazione dell’omonima azienda vitivinicola, hanno firmato a Pollica, il protocollo d’intesa per l’avvio di un progetto di ricerca, formazione e valorizzazione della “vitis vinifera”, la vite da cui sarà realizzato il vino della dieta nata proprio nel piccolo centro cilentano ad opera dello studioso americano Ancel Keys. Il vigneto, da cui nascerà il vino, sorgerà in località “Mulini a vento”, su terreni di proprietà del Comune di Pollica, che saranno concessi alla società Mastroberardino per un periodo minimo di 30 anni. L’azienda, in cambio, si impegnerà a realizzare a titolo gratuito dei percorsi formativi professionalizzanti con l’obiettivo di sviluppare competenze manageriali e gestionali d’impresa e competenze tecnico-pratiche legate al comparto vitivinicolo. “L’azienda Mastroberardino, – ha spiegato il primo cittadino di Pollica – rappresenta la più antica famiglia del vino della Campania. Essa ha sempre mostrato attenzione verso gli antichi vitigni e dunque la scelta non è casuale. Attraverso questo progetto, vogliamo valorizzare un prodotto principe della Dieta Mediterranea, ritenuto ‘elisir di lunga vita’, proprio a partire dalla località cilentana dove Ancel Keys visse per oltre quarant’anni e teorizzò lo stile di vita che sarebbe poi stato riconosciuto patrimonio dell’umanità”. “Con l’avvio di questo nuovo investimento nel Cilento, grazie all’intesa con il Comune di Pollica, – ha spiegato infine Piero Mastroberardino – l’azienda intende rinforzare ulteriormente il messaggio che da sempre ne contraddistingue la visione e l’azione imprenditoriale ovvero la valorizzazione del territorio campano e la sua promozione, tramite il messaggio del vino, in tutto il mondo”.