Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Le sfascia l'auto perché rifiutato: docente salernitana perseguitata

Scritto da il

INAUGURATO LO SPORTELLO DI ASCOLTO PER LE DONNE VITTIME DI VIOLENZA DOMESTICA  PRESSO LA FONDAZIONE IRCCS POLICLINICO MANGIAGALLIAtti persecutori ai danni di una docente originaria di Salerno. Accade a Gragnano, in provincia di Napoli, dove la donna era vincitrice di concorso per insegnare in una scuola del posto. Di li a poco comincia il suo calvario con un giovane di Castellamare di Stabia, incontrato casualmente al bar,  che prima si mostra cortese poi, con il passare dei giorni è andato oltre. Al rifiuto della docente si è scatenata la reazione del giovane stabiese che le ha sfasciato l’auto. Il ragazzo, inoltre  era già destinatario di altre 3 denunce per i medesimi reati. A darne notizia il quotidiano Metropolis.