Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Ultimo week end per “SensAZIONI, Profumi e Sapori al Borgo”

Scritto da il

FB_IMG_1463980985041_resizedUltimo fine settimana per “SensAZIONI, profumi e sapori al Borgo”, I edizione dell’evento che in 96 ore ha voluto unire artigianato e tradizioni enogastronomiche del territorio tra le antiche vie del meraviglioso Borgo di Terravecchia, la frazione più piccola di Giffoni che, con il suo Castello (le cui origini risalgono all’anno Mille) rientra a pieno titolo tra i borghi medievali più belli d’Italia.

Dopo averci raccontato nel primo fine settimana, tra mercatini, esposizioni e punti food, tutto quello che la natura con le sue piante officinali può regalare in termini di essenze, profumi, creme curative e atro ancora, questa volta è il momento della riscoperta dei luoghi. Attraverso un percorso guidato che condurrà ai punti più belli e suggestivi del borgo gli ospiti scopriranno la magia e la storia di Terravecchia. Come sempre il sabato è riservato alle scuole.

FB_IMG_1463980975297_resizedNel frattempo, tra le strade e nelle case, trentacinque realtà territoriali hanno deciso di sposare la causa dell’evento sensoriale e che, a partire dalle dieci del mattino esporranno le proprie tipicità, tra artigianato e ceramiche, prelibatezze culinarie e prodotti che la terra del picentino produce. «Sono davvero soddisfatta di questa prima edizione – dichiara il direttore del Borgo Mimma Cafaro – in appena quindici giorni siamo riusciti a mettere in piedi un evento che ha saputo attirare l’attenzione di tanti. Nel primo week end abbiamo accolto quasi mille persone. Quello che m’inorgoglisce è sicuramente il meraviglioso clima di collaborazione che si è instaurato tra le varie associazioni coinvolte, parliamo di oltre 60 aziende del territorio e non solo. Posso sicuramente affermare che diventerà un appuntamento fisso due volte l’anno, in  primavera in autunno».

I CONVEGNI Sabato 28 un laboratorio sul mangiare sano, dal titolo “Slow Food Education”, a cura della Condotta dei Picentini Slow Food, attende le scolaresche, mentre il giorno successivo si parlerà di “Vivere Green: dal cibo alla cura di sé”.  

GLI SPETTACOLI Solo domenica 29 la dimora di Sant’Egidio ospiterà due appuntamenti: alle 19 “Borgo d’altri tempi”, lettura incrociata di storia e storie su Terravecchia con Paola Mancino e Ornella Mele della Compagnia Giffoni Teatro; alle 20.00 si esibirà il Coro “Stelle d’Argento” di Battipaglia diretto dal maestro Elda Morini in un concerto classico napoletano e arie liriche più famose.

20160522_180924_resized_1L’evento, organizzato dal Borgo di Terravecchia (presieduto dall’avvocato Carlo Sica e diretto da Mimma Cafaro) è stato realizzato con la partecipazione di: Dipartimento di Farmacia Università di Salerno – Corso di Laurea in Tecniche erboristiche, Comunità Montana “Monti Picentini”, Picentini Network, Corpo Forestale dello Stato –  Ufficio per la Biodiversità di Caserta, Slow Food Condotta dei Picentini, Associazione “Auto Storiche”, Associazione “Presepe Vivente” Pro Loco Giffoni, C.N.G.E.I. Gruppo Scout Giffoni Valle Piana, Consorzio di tutela olio extravergine di oliva Colline Salernitane DOP, Consorzio di tutela Nocciola di Giffoni IGP, LIPU, Associazione Nazionale Città della nocciola, Associazione “Anni d’argento”, Edda Morini – Maestro del Coro, Compagnia per Vincent il Musical, Compagnia Giffoni Teatro.

INFO UTILI L’ingresso al Borgo (dalle 10.30 alle 19.30) è gratuito. Per info e prenotazioni a corsi, passeggiate e laboratori: 089.866174; 366 5293966.