Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

"Settimana Rinascimentale": a Cava de' Tirreni in mostra le immagini dei festeggiamenti folkloristici

Scritto da il

Mostra-fotografica-Settimana-RinascimentaleSabato 21 maggio ore 18.30 presso il chiostro del Santuario Francescano di San Francesco e Sant’Antonio di Cava de’ Tirreni, inaugurazione Mostra fotografica Settimana Rinascimentale
La mostra fotografica Settimana Rinascimentale, giunta quest’anno alla sua seconda edizione, vuole mettere in rilievo attraverso la fotografia, immagini e visioni della città di Cava de’ Tirreni durante i festeggiamenti folkloristici della città. Da un’idea di Papillon communication di Gabriella Sorrentino, grazie alla collaborazione dell’Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo, ad Agostino Zito e Antonio di Martino del Club Fotografico Cavese e ai soci tutti, a Intertexta Soluzioni Web, a Gaetano Guida, e allo sponsor Ottica del Corso.
La mostra verrà ospitata nella sala adiacente al chiostro di San Francesco (ingresso dal chiostro), sabato 21 maggio a partire dalle 18.30 e domenica 22 maggio.  In sede di inaugurazione, verrà messa in scena Le notti al Convento, performance teatrale tratta da Le notti al Castello, con la direzione artistica di Geltrude Barba e la compagnia teatrale Luca Barba – manifestazione che ogni anno attrae sul nostro famoso Castello sempre più spettatori: l’anno scorso, alla rappresentazione di Femmen ‘e notte sono state registrate oltre 2500 presenze.
La particolarità di questa mostra è che raccoglie scatti dei cittadini stessi, non importa se professionisti o no: quello che vogliamo offrire è ­uno sguardo della nostra città proprio come lo vedono le persone che la vivono, che partecipano attivamente all’evento, che sentono il rullo dei tamburi nella pancia e il passo di chi marcia per le strade della città, insomma una raccolta di materiale dal basso, per permettere ad ognuno di essere in prima linea nel racconto per immagini del folklore metelliano. In aggiunta quest’anno verranno messe in mostra anche foto storiche dell’archivio dell’Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo. Saranno esposte 25 foto raccolte tramite il contest lanciato nel 2015, 20 foto d’archivio e 5 foto d’Autore, firmate da fotografi d’eccellenza del panorama metelliano.
 
La mostra trova quest’anno un mecenate d’eccezione, Padre Luigi Petrone, diventato sempre più attento alle esigenze dei cittadini cavesi, andando a colmare così lacune e vuoti lasciati da molti privati e istituzioni.
Per informazioni, partnership, collaborazioni o scambi e contaminazioni­­ info@papilloncommunication.com – 3925204849