Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

"Notte dei Musei 2016": la Soprintendenza della Campania apre le porte ad un prezzo eccezionale

Scritto da il

notte dei musei 2016Sabato 21 maggio il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo aderisce alla Notte Europea dei Musei, l’evento di respiro europeo che ogni anno apre le porte dei musei e delle aree archeologiche nelle ore serali, permettendo un’insolita fruizione del patrimonio artistico italiano per tutti coloro che non riescono a farlo negli orari di visita regolari.
Nell’ambito di questa iniziativa, la Soprintendenza Archeologia della Campania arricchisce la consueta offerta culturale, organizzando concerti, spettacoli teatrali, mostre tematiche e suggestivi percorsi guidati nei musei e nelle aree archeologiche presenti sul proprio territorio.
Come già per le edizioni passate l’ingresso ai siti a pagamento avrà il prezzo simbolico di un euro.
Queste le iniziative in programma:
Provincia di Salerno:

  1. Parco archeologico di Elea-Velia, Ascea Da Parmenide a Beethoven. Filosofia in musica senza tempo Alle ore 20.00 nel suggestivo scenario dell’Acropoli, si terrà il concerto per pianoforte del Maestro Emilio Aversano che eseguirà brani di Beethoven, Chopin e Schubert. Al termine del concerto aperitivo e visita guidata dell’Acropoli. Servizio navetta con partenza dalla biglietteria a partire dalle 19.30 fino alle 21.45 (ultima partenza). Info: 0974.271016 Orario: 19.30-22.30 (ultimo ingresso 22.00)
  2. Villa romana e antiquarium, Minori Visite guidate e musica Visite guidate alla villa romana e all’antiquarium e intrattenimento musicale di fiati e percussioni della Ensemble Freshing Winds a cura dell’AMCA e della Pro Loco di Minori. Orario: 19.30-22.30 (ultimo ingresso 22.00)
  3. Museo Archeologico Nazionale “Gli Etruschi di frontiera”, Pontecagnano Notte al Museo. Un viaggio interetnico tra Musica e Archeologia Visite guidate alle collezioni sul tema “Etruschi, Greci e Italici a Pontecagnano” e, dalle ore 21, concerto di musica etnica con degustazione di prodotti locali. Orario: 19.30-22.30 (ultimo ingresso 22.00)
  4. Palazzo Fiore, Salerno …storie da gustare. Il racconto di due vasi figurati della Campania antica La Soprintendenza Archeologia della Campania apre le porte della propria sede di Salerno, lo storico Palazzo Fiore, per narrare ai visitatori le storie di due vasi figurati della Campania antica. Nei suggestivi spazi della biblioteca, decorata da splendidi affreschi, i visitatori potranno ammirare un cratere a figure rosse dalla necropoli di Pontecagnano e un piatto da pesce proveniente da un sequestro di materiale archeologico effettuato in Campania. Le immagini dipinte sui vasi si animeranno attraverso videoproiezioni che, grazie alla tecnica del minimapping, evidenzierà i particolari, disegnando i profili e animando le figure con dinamici giochi d’ombre. 2 Alle ore 21.00, negli spazi del giardino di Palazzo Fiore dove sono conservati una fontana monumentale e un loggiato del ‘500, ci saranno una degustazione e un concerto del Trio “Catalano in Jazz”. Orario: 20.00-23.00 (ultimo ingresso 22.30)
  5. Villa romana, Sava di Baronissi Visite guidate Visite guidate sono a cura dell’Associazione ArcheologandoIntour. Orario: 20.00-23.00 (ultimo ingresso 22.30)