Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Fragolata, un dessert "made in" Acerno

Scritto da il

fragolataIn Primavera è tempo di fragole. Nel nostro territorio, in particolare, irresistibile è la fragolata di Acerno. Si tratta di un prodotto artigianale diffuso dal 1981 attraverso l’utilizzo esclusivo di fragola selvatica o fragola di bosco, ovvero fragole cresciute spontaneamente nei boschi e raccolte nel territorio del comune salernitano. Oltre alla Fragraria vesca, questo il nome della particolare varietà di fragola di bosco, prodotto essenziale per la ricetta, vi è la presenza anche del succo di limone sfusato di Amalfi, nonché del famosissimo liquore di Benevento.  Ha l’aspetto di una soluzione liquida di colore mogano-rosso scuro, nella quale si disperdono le fragoline conferendo al prodotto una certa consistenza. E’ un dessert dal gusto inconfondibile.
Come da tradizione, ad Acerno di solito viene servito in apposite coppe di ceramica vietrese per richiamare la proveniente dal limone della Costiera. Il tocco finale, per completare il dessert, è dato da un ciuffo di panna montata.