Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Immobili sconosciuti al Fisco tra la costiera Amalfitana e il Cilento

Scritto da il

guardia-di-finanza-radiobussolaNuova operazione della sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Salerno che ha consentito di portare alla luce l’esistenza di numerosi immobili situati sul tra la Costiera Amalfitana e il Cilento, di cui il Fisco era totalmente allo scuro. L’operazione, durata diversi mesi, rientra nel più ampio dispositivo di controlli disposti dal reparto operativo aeronavale di Napoli, la quale mirava a verificare il rispetto degli obblighi di corresponsione dei tributi locali, focalizzandosi sui titolari di concessioni demaniali marittime, in particolare sugli stabilimenti balneari situati lungo la fascia costiera.

Oltre agli aspetti connessi agli obblighi tributari, l’attenzione è stata posta sugli obblighi di aggiornamento delle risultanze catastali: la vigente normativa, infatti, prevede in capo al titolare di diritti reali su immobili non censiti al catasto, l’obbligo di formalizzare la dichiarazione di aggiornamento catastale, per consentire al fisco di essere a conoscenza dell’esistenza e consistenza dei nuovi immobili. La verifica sull’esistenza di una regolare dichiarazione catastale ha consentito di segnalare, all’Ufficio del Territorio dell’Agenzia delle Entrate, ben 91 titolari di concessioni demaniali, i quali avevano omesso di provvedere alla formalizzazione della prevista dichiarazione. Sanzioni amministrative di importo minimo di 1032,00 euro e fino ad un massimo di 82634,00 euro sono state applicate nei confronti dei trasgressori.