Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Bagadur si gestisce ma sabato ci sarà. Iko supera Zito in mediana, si rivede Prce

Scritto da il

bagadur-radiobussolaMenichini lo gestirà, ma la sensazione è che Ricardo Bagadur sarà regolarmente in campo sabato nella sfida da dentro o fuori col Latina. La squalifica di Bernardini e l’infortunio di Tuia hanno aperto un’autentica voragine al centro della difesa, toccherà al croato colmarla nell’inedita coppia a tinte viola (entrambi cresciuti nel vivaio della Fiorentina dove si sono solo incrociati). Anche oggi il giustiziere del Cesena ha alternato lavoro in gruppo a protocolli specifici stilati dal preparatore atletico Ferrini, concludendo comunque anzitempo la seduta di lavoro. Tra i titolari Menichini ha adattato Franco in coppia con Empereur, con Ceccarelli a destra e Rossi a sinistra. A centrocampo porte spalancate al rientro di Oikonomidis: Menichini non si fida completamente di Zito, la cui tenuta atletica è (ancora) tutt’altro che ottimale. Serviranno gambe fresche per contrastare lo strapotere atletico dei pontini, l’australiano è in netto vantaggio ed agirà largo a destra, con Gatto dirottato sul versante opposto. Nessun dubbio sulla cerniera di centrocampo dove ritroveranno spazio Moro ed Odjer. Idem in attacco, fiducia ancora a Coda e Donnarumma. Tra le riserve s’è rivisto Prce, schierato terzino sinistro con Colombo a destra e Schiavi e Barnardini al centro. Sempre tra le seconde linee s’è disimpegnato Nalini nel centrocampo con Ronaldo, Pestrin e Zito. Coppia d’attacco Bus-Tounkara. Differenziato per Pollace e Trevisan, Ad assistere alla seduta a bordocampo anche il diesse Angelo Fabiani.
www.solosalerno.it