Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Fonderie Pisano: la FIOM chiede scusa per l'aggressione a Martina Marraffa

Scritto da il

fonderie pisanoContinuano implacabili le polemiche alle Fonderie Pisano. Dopo l’aggressione di ieri ai danni di una manifestante da parte di alcuni operai, il gruppo di residenti che da giorni staziona davanti i cancelli della fabbrica ha optato per un presidio permanente fino alla comunicazione di delocalizzazione da parte della Regione Campania. La Cgil Salerno e la Fiom hanno chiesto scusa per quanto accaduto a nome di tutte le maestranze affermando poi che l’azienda continua a manifestare massima disponibilità e collaborazione con le autorità.

(Ramona Buonocore)