Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Appuntamenti: gli imperdibili a Salerno e Provincia

Scritto da il

La rubrica di appuntamenti dei prossimi giorni a Salerno e Provincia, selezionati per voi da Alessandro Gammaldi e Diletta Pagano.

TEATRO

teatroStasera, approda al Teatro “Giuseppe Verdi” di Salerno la riduzione teatrale del film di Daniele Luchetti “La Scuola”, del 1995. In scena, l’attore protagonista della pellicola, Silvio Orlando, assieme a Marina Massironi, racconterà le vicende della classe IV D, ricche di situazioni paradossali e personaggi esilaranti. Lo spettacolo andrà in scena da oggi a sabato la sera alle 21 e domenica pomeriggio, alle 18.30. Tutte le informazioni al sito teatroverdisalerno.it.

Questo fine settimana, al Teatro Nuovo, va in scena la replica di “Don Felice e le pillole dell’amore”, per la regia di Ugo Piastrella. La commedia è una trasposizione napoletana di un’opera francese, a base di tradimenti, equivoci e ripicche. Gli spettacoli sono in programma sabato alle 21 e domenica alle 18.30. Per informazioni su costi e prenotazioni, 089.220886.

ARTE E CULTURA

estate in arteContinuerà fino al 5 aprile, al Museo Città Creativa Ogliara, la mostra Omaggio a Totò a cinquantanni dalla sua morte”, curata da Enzo Angiuoni e Gabriella Taddeo. Centinaia di artisti presenti con opere varie, dalla ceramica all’arte pittorica. Per informazioni, 089.28.21.592, oppure 347.716.85.91.

Inizia oggi, e proseguirà fino al 13 marzo, la rassegna artistica “Lineeperiferiche” presso il Complesso di Santa Sofia a Salerno. Gli spettatori potranno scegliere tra concerti, seminari, spettacoli, anteprime, performance ed esposizioni d’arte. L’evento inaugurale è in programma alle 21, con la rappresentazione de “Il cuore accusatore”, opera di Edgar Allan Poe. Per informazioni sul cartellone degli eventi info@teatrisospesi.org, oppure 392 3163608. 

INCONTRO CON LA CLASSICA

pianoforte radiobussolaContinua a Salerno il Festival Internazionale “Piano Solo”. Stasera alle 19, a calcare il palco del Salone dei Marmi di Palazzo di Città, sarà Joanna Trzeciak. La Maestra polacca darà vita ad una serata dedicata alla musica classica del suo paese natale, eseguendo le più emozionanti pagine dei pianisti Fryderyk Chopin e Karol Szymanowski. L’ingresso è libero.