Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Associazione Salerno Capitale: "Recuperiamo il sommergibile Velella"

Scritto da il

licosaRecuperare il sommergibile Velella, affondato nel 1943 a largo di Punta Licosa. A lanciare l’idea sono i fondatori dell’associazione Salerno Capitale, che hanno promosso una campagna di sensibilizzazione  verso peculiarità storico-culturali di Salerno e della sua provincia. Il Velella è stato l’ultimo sommergibile  italiano ad essere affondato dagli Alleati: fu silurato dal sommergibile britannico Shakespeare. Tutto l’equipaggio scomparve con il sommergibile. Nel corso degli anni vani sono stati i tentativi di farlo riemergere. “Sta di fatto – evidenziano dall’associazione – che, a più di 70 anni di distanza, è incredibile come, malgrado le numerose iniziative, nessuno abbia accolto le istanze di chi vuole soltanto dare degna sepoltura ai propri caduti.

(Redazione Bussola 24)