Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Cava de' Tirreni: completati i lavori alla scuola Giovanni XXIII

Scritto da il

scuola Giovanni XXIII cavaIn anticipo di 14 giorni rispetto al termine previsto del 29 febbraio, sono stati completati nella giornata di ieri i lavori di messa in sicurezza con il rifacimento di circa 1500 mq di intonaci della scuola media Giovanni XXIII.
La comunicazione ufficiale è stata data dal vicesindaco con delega alla manutenzione, Nunzio Senatore, nell’incontro tenutosi ieri pomeriggio con i Consigli d’Istituto del Giovanni XXIII e della scuola media A. Balzico, che ha messo a disposizione le aule per accogliere alunni e insegnanti durante i lavori.
“Abbiamo rispettato gli impegni presi – afferma il vicesindaco, Nunzio Senatore – anzi credo che sia stata data anche una prova di efficienza e tempestività considerando che dopo i controlli sono stati rifatti gli intonaci di tutte le aule e uffici della scuola. Un plauso certamente ai tecnici comunali ed all’impresa che hanno lavorato con competenza e velocità per ridurre al minimo i disagi degli insegnati e delle famiglie. Le scuole così come le strutture sportive e le strade sono al centro del nostro impegno. Dopo decenni di abbandono ci siamo assunti l’onere di rimettere in sesto gli istituti scolastici e siamo in prima linea per dare certezze e sicurezza ai nostri ragazzi, alle famiglie ed al personale docente e non, ma c’è bisogno di tempo, tante risorse economiche e soprattutto della collaborazione in primo luogo dei genitori e degli insegnati, che devono starci vicino e sopportare qualche disagio, così come peraltro stiamo riscontrando anche per altre situazioni di criticità che stiamo affrontando, con la consapevolezza che si opera per migliorare le strutture”.
Da oggi alla scuola media Giovanni XXIII sono in corso i lavori di tinteggiatura di tutti gli ambienti, già previsti dall’istituto a fronte del finanziamento per il progetto “Scuola bella” del Ministero dell’Istruzione.
L’Istituto comprensivo Giovanni XXIII ha comunicato che il plesso di via Rosario Senatore riprenderà la regolare attività didattica dal 29 febbraio prossimo.