Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Eventi in programma _ Febbraio 2016

Scritto da il

 

TeatroDomani, alle 21 al Teatro comunale di Mercato San Severino, si terrà lo spettacolo “l’amico del cuore” con la regia di Vincenzo Salemme e di cui interprete principale sarà Biagio Izzo. La commedia riaggiornata dal regista-autore vede Izzo in scena insieme ad un cast di provate spalle. Per  info www.fondazioneteatro.it

(Annachiara Bellino)

mostrapasoliniIl prossimo 26 febbraio al Palazzo Fruscione di Salerno si inaugura la mostra fotografica “Dino Pedriali – Nostos: Il ritorno 1975 – 1999”, interamente dedicata agli scatti di Pier Paolo Pasolini, realizzati tra Chia e Sabaudia pochi giorni prima della sua scomparsa e negli stessi luoghi, diversi anni dopo. Alla mostra si alterneranno, fino al 16 marzo, diversi momenti di talk, seminari e performance. Per info e programma: www.tempimoderniassociazione,it

(Redazione Bussola 24)

Continuerà fino a domenica 21 febbraio levento organizzato al Museo FraC di Baronissi il cui obiettivo è raccontare la città di Matera attraverso Materaun percorso nel cuore di un luogo magico. Un evento in cui Matera verrà “raccontataattraverso scatti fotografici, proiezioni di film e documentari in vista della nomina di Capitale della Cultura che, nel 2019, la città si prepara a diventare. Per tutta la settimana le visite saranno consentite a partire dalle 17; lingresso è gratuito.

(Marika Carratù)

Partirà domani e durerà fino a sabato al CASA Babylon di Pagani il progetto “Mercuzio non vuole morire”. Ideato da Armando Punzo e dalla Compagnia della Fortezza, presso la struttura di via De Gasperi, avrà luogo una riscrittura di Romeo e Giulietta, vissuta dalla parte di Mercuzio, il poeta, lartista, lattore, colui che porta la leggerezza. Se “Mercuzio non morisse”? Se così fosse, allora non morirebbero neppure Romeo e Giulietta e la realtà avrebbe una conclusione. Info 081.5152931. 

(Marika Carratù)

Dteatro verdi radiobussolaa giovedì 18 a domenica 21 febbraio, l’ attore Alessandro Preziosi vestirà i panni del “Don Giovanni”, riportando in scena al Teatro Verdi di Salerno il mito raccontato da Molière non un banale donnaiolo, collezionista di femmine per sfogo, ma a dominare è una volontà di potenza, di affermazione di sé che nasce da un vuoto esistenziale, da una sorta di noia metafisica, e insieme da un timore di fallimento. Per info e costi: teatroverdisalerno.com

(Redazione Bussola 24)

Prosegue la tournèe teatrale dello spettacolo rivelazione “L’amore e la misericordia”. Dopo l’enorme e inaspettato successo il musica approda al teatro Nuovo di Salerno il 20 febbraio con due appuntamenti: uno pomeridiano alle 18 ed uno serale alle 21,30. Per info e biglietti chiamare il 380/5449734.
(Annachiara Bellino)