Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Eventi: gli imperdibili selezionati per voi da RB24

Scritto da il

Gli eventi a Salerno e Provincia, selezionati per ascoltatori e utenti di  Bussola 24 dal collaboratore Alessandro Gammaldi.
FOTOGRAFIA

Fotografia e al reportage sociale in mostra a Salerno. La Sede ARCI di via Porta Catena ospita da domani a venerdì 29 l’esposizione “Il deserto intorno – L’esilio dimenticato del popolo Saharawi”, firmata da Giulio Di Meo, abile fotoreporter, impegnato da anni nell’insegnamento della fotografia. A margine della mostra, saranno esposti trenta scatti dei suoi allievi salernitani, che ritraggono la nostra città in maniera suggestiva.

Michele_PlacidoCINEMA

Cava de’ Tirreni si prepara ad accogliere Michele Placido. L’attore e regista di Ascoli Satriano sarà ospite della Sala Consiliare di Palazzo di Città, dove, dopodomani mattina alle 11, è in programma la presentazione della commedia “E se mi comprassi una sedia?”, pellicola scritta e diretta dal regista cavese Pasquale Falcone. A mezzogiorno, aperitivo alla Mediateca Arte e Eventi Marte.

TEATRO

Teatro-ArbostellaProseguono i week-end comici del Teatro Arbostella. Sabato e domenica prossimi, la compagnia napoletana TeatroMania porterà in scena la farsa, a firma di Antonio Petito, “Don Pascà passa ‘a vacca”. La regia è affidata al capocomico Rino Grillo. Costo del biglietto: 12 €. Per ogni informazione su orari e riduzioni, vi invitiamo a contattare il numero 089 38 67 440.

Nello stesso fine settimana, la “Cattiva” Daniela Cenciotti è al Teatro La Ribalta. L’attrice, moglie di Carlo Croccolo, porta in scena un percorso teatrale sull’essenza femminile della modernità e sui tanti pregiudizi esistenti in merito. La regia è di Fabio Brescia. Spettacoli in programma al sabato alle 21 e domenica alle 19. Per ogni altra informazione, contattate lo 089 29 61 812, oppure fate clic su teatrolaribaltasalerno.it.

LOTTA ANTIMAFIA

Nuovo presidio territoriale di Libera a Nocera Inferiore. L’associazione fondata da Don Luigi Ciotti (e finita recentemente al centro di una polemica per alcune dichiarazioni del magistrato napoletano Catello Maresca), aprirà la nuova sede in p.zza Diaz. Il presidio recherà il nome di Jerry Essan Masslo, immigrato sudafricano assassinato nel 1989 durante una rapina avvenuta nel casertano. Ricchissimo il programma di ospiti e iniziative previste per l’inaugurazione il 30 gennaio prossimo; potete darvi uno sguardo al sito libera.it.