Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Salernitana: numerazione ufficiale di maglia anche per i nuovi acquisti

Scritto da il

numeri-nuovi-radiobussolaModifiche in lista per la Salernitana, che ha assegnato la numerazione ufficiale di maglia anche ai nuovi acquisti che esordiranno ovviamente domani al Partenio in distinta, chi in campo e chi in panchina. Modifiche che svelano, indirettamente, particolari interessanti in merito alla gestione di calciatori come…Nalini: stando a quanto accaduto si ha la conferma che l’ex Vecomp non è mai stato inserito in lista. Ricostruendo con ordine il corso degli eventi, ieri pomeriggio i nuovi acquisti hanno comunicato la scelta alla società che ha poi inoltrato tutto alla Lega Serie B: non era molta la scelta per i vari Zito, Ceccarelli, Ronaldo, Prce, Oikonomidis e Bagadur, visto che si erano liberati solo i numeri dei calciatori trasferiti a gennaio, poichè la Salernitana non è riuscita ancora a “liberarsi” dei cosiddetti epurati, ovvero Pollace, Perrulli, Sciaudone e Troianiello. Per questo motivo, i numeri a loro assegnati ad inizio campionato non possono essere ceduti ad altri, pur essendo questi ultimi quattro momentaneamente fuori lista: ad ogni tesserato over infatti, indipendentemente dal suo inserimento in lista o meno, deve obbligatoriamente essere assegnato un numero. Ecco perchè Zito dovrà rinunciare all’11 che spesso l’ha accompagnato in carriera, non ultimo nell’esperienza appena finita ad Avellino: il mancino neo granata si accontenta del 28 che fu di Manuel Milinkovic, che ha rescisso qualche giorno fa.Ma la scelta che fa riflettere riguarda Ricardo Bagadur. Il difensore croato ha scelto il numero 15 che aveva avuto sulle spalle anche nella prima parte di stagione alla Fiorentina, pur non essendo mai sceso in campo. Apparentemente una cosa normale, non se si considera che il 15 in realtà sarebbe dovuto essere sulle spalle di Nalini, pur essendo fuori lista, per i motivi di cui sopra: si viene a scoprire, quindi, che la presenza dell’ex Vecomp in realtà non sarebbe mai stata comunicata dalla Salernitana alla Lega Serie B, mentre Lotito prima e Torrente poi ribadivano, quest’ultimo nel dopogara di Lanciano, il seguente concetto: “Nalini è in lista” (poi smentito dall’ingaggio di Bernardini al suo posto). La Salernitana avrebbe quindi assegnato soltanto ufficiosamente il 15 a Nalini, approfittando del fatto che nella primissima comunicazione in Lega tale numero fosse stato associato a Bocchetti, poi ceduto ad agosto alla Paganese. Ricapitolando, Nalini resta fuori lista e senza numero. Tornando alla numerazione degli altri, Luca Ceccarelli, abituato al 77 avuto in massima serie, sottrae cinquanta e prende il 27: in B è vietato scegliere i numeri casualmente ma è obbligatorio attenersi alla soluzione di continuità (a meno che non si abbia l’improbabile numero di…77 tesserati over). Stesso discorso per Oikonomidis, che dal 70 indossato alla Lazio passa al 35 e Prce, che si converte al 26 mentre in prima squadra biancoceleste – dove tuttavia non ha mai esordito – gli era stato assegnato il 44. Infine, il metronomo Ronaldo Pompeu Da Silva, che lascia il 12 detenuto un po’ curiosamente a Empoli e sceglie il 19 che fu di Eusepi.

www.solosalerno.it