Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Salernitana: nessuno incedibile…tranne quattro elementi

Scritto da il

empereur-radiobussolaNessuno incedibile…tranne quattro elementi, blindati dalle loro presenze collezionate in estate in gare ufficiali con una maglia diversa da quella della Salernitana: il regolamento è chiaro, un calciatore non può indossare più di due maglie nell’arco della stessa stagione sportiva. E così Rossi e Donnarumma ma anche Odjer ed Empereur sono certi di restare alla Salernitana fino a giugno.

Nel dettaglio, Andrea Rossi ha infatti disputato novanta minuti il 16 agosto con la maglia del Pescara contro il Torino nel terzo turno della Tim Cup, nella gara persa dai delfini per 4-1. In virtù di ciò, potrebbe soltanto tornare al Pescara in un eventuale nuovo trasferimento. Stesso discorso (fantacalcistico) per Alfredo Donnarumma, che in estate ha indossato la maglia del Teramo in Coppa Italia contro il Cittadella. Dall’entourage dell’attaccante erano trapelati possibili tentativi di richiedere una deroga, in virtù delle vicissitudini che hanno colpito i biancorossi, cosa che allo stato attuale non sembra poter essere presa in considerazione.

Ma anche altri due giovani calciatori non potrebbero lasciare Salerno, se non per tornare alle loro rispettive precedenti compagini. Si tratta di Moses Odjer – blindatissimo perchè rivelatosi uno dei migliori nella prima metà di stagione – ed Alan Empereur. Entrambi, pur volendo, non potrebbero partire: il brasiliano è stato in campo col Teramo il 9 agosto nel match perso contro il Cittadella su citato, assieme a Donnarumma; il ghanese di gare in Coppa Italia ne ha giocate addirittura due in estate con la casacca del Catania, sua precedente squadra, ovvero contro Spal e Cesena. Discorso diverso invece per Pietro Terracciano, pure lui all’epoca in forza agli etnei, che saltò la gara con la Spal per squalifica e andò in panchina al Manuzzi senza mettere piede in campo: lui in teoria potrebbe salutare la compagnia, a termini di regolamento.

All’inverso, i vari Bocchetti (Paganese), Russotto e Calil (Catania) potrebbero ipoteticamente soltanto tornare alla Salernitana, avendo giocato con la maglia granata in Coppa Italia – tra secondo e terzo turno contro Pisa e Chievo – prima di essere ceduti nelle battute finali di mercato.

www.solosalerno.it