Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Eventi Primo fine settimana 2016

Scritto da il

Questa sera e domani al Teatro Genovesi di Salerno la compagnia dell’Eclissi porta in scena”O di uno o di nessuno”.  Gli attori che faranno rivivere il testo di Pirandello sono Mario De Caro (Tito Morena), Marco De Simone (Carlino Sanni), Marica De Vita (la signora Elvira), Andrea Iannone (il dottore), Gerarda Mariconda (Melina Franco), ed Enzo Tota (l’avvocato Merletti). L’allestimento scenico è curato da Luca Capogrosso, i costumi e la direzione di scena sono di Angela Guerra, le musiche di scena di J. L. F. Mendelssohn Bartholdy, la direzione di scena è curata da Felice Avella, l’adattamento e la regia da Marcello Andria. Per info e prenotazioni 3476178242.“

capodannoSempre per gli appassionati di teatro da sabato 2 gennaio il Teatro Arbostella di Salerno ospita lo spettacolo “La banda degli onesti”. La compagnia diretta da Massimo Pagano, porta in scena la commedia che scorrere con veloce permettendo agli spettatori di gustarsi lo spettacolo. Il cast è formato da Umberto Anaclerico nel ruolo del portiere Don Gennaro, mentre Pierpaolo Iorio dà il volto a Don Ferdinando il tipografo. Con loro in scena anche Rita Fedele nel ruolo di Adele, Rossana Galizia in quello di Fiammetta, Vincenzo Cirillo sarà Alfredo, Danilo Candela sarà Paolillo, Josephine Montone interpreterà Tirabaschi, Donato Marchesano il rag. De Rosa, Silvana Tricarico sarà Titina, Marisa Esposito darà vita a Concetta, mentre Eduardo Russo sarà Falcucci e Pasquale Di Gregorio Concilio. Info e prenotazioni: 089/3867440 – 347/1869810.

Per chi volesse invece immergersi nell’atmosfera natalizia ricordiamo che oggi e domani a Olevano sul Tusciano si potrà ammirare il presepe vivente. L’Aics Olevano organizza, infatti, la XIV edizione del “Presepe Vivente” presso Borgo Antica Porta della frazione di Salitto: la manifestazione avrà inizio oggi pomeriggio alle ore 17 con la Santa Messa nella Chiesa S. Lucia ed Eusterio cui seguirà alle ore 18 il corteo che dalla Chiesa porterà alla capanna di Giuseppe e Maria dove orenderà vita la magia del presepe che resterà aperto e visitabile fino alle 22.30. Domenica 3 sarà possibile a partire dalle ore 18.30 visitare il presepe che chiuderà poi in serata con la benedizione presso la piazzetta S. Michele.