Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Prossimi appuntamenti a Salerno e provincia

Scritto da il

eventi radiobussola

Il prossimo weekend, nel meraviglioso scenario delle Grotte di Pertosa si replicherà lo spettacolo “ULISSE: Il viaggio nell’Ade”, prodotto da “Il Demiurgo” in collaborazione con la fondazione MIDA. Uno spettacolo itinerante in cui gli eroi cantati da Omero viaggeranno con gli spettatori. Il soggetto e la sceneggiatura così come la regia saranno curati da Francesco Antonio Nappi. Per info e prenotazioni www.ildemiurgo.com

 

Birre artigianali e degustazione di prodotti gastronomici: questi i due elementi che caratterizzano il festival “BEER STReat”. L’evento si terrà dal 5 al 7 dicembre, presso il Parco dell’Irno e vedrà la presentazione di birre artigianali prodotte anche Campania, oltre che nelle regioni d’Italia e d’Europa. Il tutto sarà allietato da una selezione musicale che accompagnerà i tre giorni della manifestazione. L’ingresso è gratuito.

 

E rimaniamo in tema enogastronomico. I portici di Cava de Tirreni ospiretaranno dal 9 all’11 dicembre la seconda edizione di CavaVino, l’evento “enogastroculturale”, organizzato dell’Associazione Cava Sviluppo. La tre giorni vedrà al centro la produzione vinicola locale e le eccellenze gastronomiche territoriali.

 

Giunto alla sua diciottesima edizione, anche quest’anno torna il Festival di Santa Cecilia dedicato alla musica sacra. Questa domenica, ricorrenza della Santa patrona dei musicisti, alle 18.30 nella sala San Tommaso d’Aquino del Duomo,  si celebrerà la Santa Messa e successivamente, alle 19.30, si darà il via all’esibizione dei partecipanti. Si esibiscono 7 cori e 4 gruppi orchestrali giovanili provenienti da Salerno e dalla Provincia che eseguiranno brani di carattere sacro e natalizio. L’ingresso è libero

 

Ultimo appuntamento questa sera con lo spettacolo teatrale della Compagnia Artisti Cilentani di Pisciotta. “ANCEL KEYS e la ricetta dei 100 anni”, della regista Alina Di Polito, è uno spettacolo che affronta la questione della corretta alimentazione e della dieta mediterranea. Il protagonista, primo biologo nutrizionista della storia, originario del Minnesota, negli anni 60, sceglie di trasferirsi con sua moglie biologa nel Cilento dove scoprirà lo straordinario effetto benefico dell’alimentazione mediterranea. Lo spettacolo si svolgerà al Teatro la Provvidenza di Vallo della Lucania.

(Michela Fiore)