Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Spettatori: Lotito ne vorrebe sempre 20mila

Scritto da il

spettatoriarechi-radiobussola

A Lotito, di Salernitana-Cesena, è piaciuto solo il risultato. “La proprietà gli sforzi li ha fatti ma non viene ripagata. Oggi c’era una gara di cartello e pochi tifosi allo stadio – ha detto il patron di Lazio e Salernitana con il tono di chi racconta favole, e quindi non ha paura di esagerare Esistono anche i doveri da parte della gente. Io vengo da Roma per vederla, mentre chi abita a trenta metri non viene”. Ancora una volta all’Imperatore Claudio non bastano 9520 spettatori per un incontro di Serie B, Lotito ne vorrebbe sempre 20mila, ma in fondo anche lo stesso presidente sa che è una cifra difficilmente raggiungibile. Soprattutto se lo spettacolo offerto dall’Arechi non vale il prezzo del biglietto. Nonostante le numerose difficoltà incontrate dalla Salernitana in questa prima parte di stagione, Salerno riesce comunque a portare più di 9500 persone allo stadio, solo trecento in meno del Sant’Elia: 9800 per Cagliari-Trapani, ovvero gli stessi spettatori dell’Arechi, con la differenza che il Cagliari ha dieci punti in più dei granata (ed è lontana sedici posizioni in classifica). Solo per la contemporanea disputa di un match molto sentito in Umbria (Ternana-Perugia), la Salernitana scende per la prima volta dal podio di pubblico di giornata. Vince ancora il Bari, anche se Paparesta deve registrare un’importante flessione rispetto alle ultime uscite: 16704 i tifosi per Bari-Entella, circa 6mila in meno rispetto a due settimane fa. È Ternana-Perugia a conquistare la medaglia d’Argento: il derby ha portato allo stadio 12mila spettatori circa, sfortunato Breda solo nel risultato. Dopo Cagliari e Salerno, è Vicenza-Novara la partita con più spettatori: 7822, pochi in più di Spezia-Avellino (7460) e Brescia-Lanciano (circa 7mila).

Più lontana la quota di Pescara-Pro Vercelli, 6500 spettatori per la prima partita di giornata, e Ascoli-Crotone (6020 biglietti staccati al Del Duca). Le ultime uscite poco positive della formazione di Panucci hanno portato solo 5567 tifosi per Livorno-Modena. Ultimo posto per Como-Latina: l’1-1 è stato assistito live da 2535 spettatori.

Ecco nel dettaglio la quota spettatori della nona giornata di Serie B:

Bari-Entella 16704

Ternana-Perugia 12mila circa

Cagliari-Trapani 9800

Salernitana-Cesena 9520

Vicenza-Novara 7822

Spezia-Avellino 7460

Brescia-Lanciano 7mila circa

Pescara-Pro Vercelli 6500 circa

Ascoli-Crotone 6020

Livorno-Modena 5567

Como-Latina 2535