Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Sequestrata apparecchiatura che clonava i bancomat a Positano

Scritto da il

clonazione bancomat

La Guardia di Finanza di Positano ha sequestrato una sofisticata apparecchiatura elettronica, autoalimentata, che riusciva a catturare i dati presenti nella banda magnetica delle carte di credito e dei bancomat. Il dispositivo era stato nascosto abilmente nella fessura dello sportello bancomat, di una filiale di una banca di Positano.

L’operazione delle Fiamme Gialle ha consentito di evitare la clonazione delle carte di pagamento in uso ai clienti, soprattutto turisti di nazionalità straniera, con ovvie ricadute negative sull’immagine del paese, perla della Costiera amalfitana. Avviata un’indagine per identificare l’ autore della tentata truffa.