Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Pierangelo Consoli ai microfoni di Bussola 24 racconta “La telemetria dei corpi in movimento”

Scritto da il

Verrà presentato domani domenica 20 settembre alle ore 19.30 presso la Fornace, Area Ex Salid, il primo lavoro editoriale del Collettivo Cerchi – l’Osservatorio Permanente sulle Arti e sulle nuove Forme di Ricerca e Comunicazione Creativa.

“La telemetria dei corpi in movimento” rappresenta un racconto che ogni fruitore potrà vivere attraverso l’uso dei cinque sensi: un box ‘sensoriale’ che racchiude la storia del Consigliere Comunale di Salerno, Gianluca Memoli, che ha deciso di raccontarsi al Collettivo Cerchi ‘per manifestare la sua speranza, la sua voglia di non abbattersi e di vincere tutte le sfide che la vita gli ha messo davanti’.

Da un’idea del musicista Alessandro Capasso, Presidente del Collettivo Cerchi, in collaborazione con l’architetto Giuseppe D’Alessandro, il box multimediale è stato realizzato da Forma Aperta in cartone riciclato: al suo interno sono presenti un romanzo, nato dall’estro dello scrittore Pierangelo Consoli e un CD audio, composto e arrangiato dal musicista Alessandro Capasso, mixato negli studi di Switch Lab /PMC da Armando Taranto, il tutto accompagnato dai preziosi scatti della fotografa salernitana, Serena Sammarco.

Radio Bussola 24 ha intervistato Pierangelo Consoli autore del romanzo contenuto nel box.

Il box è arricchito inoltre dalla prefazione elaborata dal professor Alfonso Amendola, ordinario della cattedra di Sociologia degli Audiovisivi Sperimentali presso l’Università degli Studi di Salerno che ha sposato in pieno il progetto del Collettivo e ha offerto con la sua cattedra il Patrocinio Morale a sostegno del progetto.

Preziosissima la collaborazione con l’Associazione Onlus AccesSalerno 100%, partner indiscusso nella realizzazione e promozione del singolare box interattivo: parte dei proventi saranno infatti devoluti in beneficenza alla Onlus, impegnata socialmente in relazione al problema della disabilità.

Già presentato all’Open Day della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II dove ha riscosso un notevole successo, il box multimediale è stato inoltre selezionato tra le 10 opere presenti alla 3° Edizione di RIscArti Festival, contenitore e promotore culturale delle tendenze dell’arte contemporanea in Italia e in Europa dedicato al tema del riuso in ambito creativo che avrà luogo a Roma dal 17 al 27 settembre durante la settimana Europea della Mobilità Sostenibile.