Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

29 km di costa campana 'mangiati' dal cemento

Scritto da il

costa radiobussolaL’espansione degli agglomerati urbani, la costruzione di complessi turistici, case singole, porti ed infrastrutture”: secondo Legambiente, queste le cause che si nascondo dietro i 29 km di litorale campano scomparsi sotto il cemento. Ancora troppi i tratti costieri a rischio: da Caprioli a Marina di Ascea, da Agropoli a Torre Piacentina, da Marina di Casal Velino ad Acciaroli.