Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Antonello Preiti nuovo responsabile della Salernitana: si occuperà del settore giovanile

Scritto da il

antonellopreiti-radiobussola

Alla fine l’accordo s’è concretizzato. Antonello Preiti è un nuovo dirigente della Salernitana, visto l’avvenuto accordo tra le parti già anticipato dalla nostra redazione a fine luglio: sarà il nuovo responsabile del settore giovanile ma lavorerà a stretto contatto con il ds Fabiani anche per quanto concerne la prima squadra. Si attende il comunicato stampa da parte della società che dovrebbe giungere a breve. Il neo granata è reduce da una lunga esperienza al Parma come responsabile dell’area tecnica, iniziata nel 2009 e preceduta dalle avventure con Udinese (coordinatore tecnico), Cisco Roma (direttore sportivo), Genoa (capo scouting), Arezzo (direttore sportivo e responsabile del settore giovanile), Messina (responsabile del settore giovanile e direttore tecnico), Rosetana (direttore sportivo) e L’Aquila (responsabile area tecnica), andando a ritroso. Preiti ha già visto all’opera la Salernitana durante un’assolata giornata in quel di Cascia, dove giunse il 14 luglio con Angelo Mariano Fabiani  in veste di accompagnatore. Per chi ci ha creduto. In realtà l’ex responsabile dell’area tecnica del Parma stava già discutendo con il dirigente romano – con cui ha un solido rapporto d’amicizia, avevano lavorato assieme anche a Genova e Messina – circa un suo ingresso nell’organigramma dirigenziale. “Si punta su una rosa consolidata dello scorso anno. Credo che Fabiani e Torrente abbiano abbastanza esperienza per il campionato di serie B e sanno benissimo che è un campionato lungo e difficile dove c’è bisogno di una rosa competitiva in cui è fondamentale che più ruoli possano interscambiarsi. Stanno lavorando bene, a fari spenti, con scelte oculate, Troianiello è già un valore aggiunto per questa Salernitana. Credo che Fabiani lavori molto per aggiungere gli obiettivi che l’allenatore e la proprietà hanno valutato in questo periodo. Mi auguro di vedere la Salernitana potenziata al massimo per fare un campionato come merita perché è difficile pensare che la Salernitana possa disputare un campionato anonimo”, queste le parole di Preiti.

www.solosalerno.it