Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Processione di San Matteo 2015, parlano i portantini-Radiobussola24

Scritto da il

san matteo statua

Nuova lettera pubblica delle paranze di San Matteo, che esprimono il proprio dissenso rispetto a “informazioni distorte” che si son volute attribuire al contenuto del comunicato stampa sottoscritto da loro lo scorso 5 luglio. I portatori ci tengono a sottolineare che “non è in atto alcuno scontro con la Curia e  ribadiscono di “sentirsi onorati e orgogliosi di compiere con convinzione e con decoro il servizio di portatore”. Gli stessi prendono atto di quanto comunicato dall’arcivescovo Moretti, in merito allo svolgimento dell’intera processione ed in particolare del divieto d’ingresso del simulacro di San Matteo nell’atrio di Palazzo di Città e nel comando provinciale della Guardia di Finanza; a tal proposito precisano che “seppur il diniego riguardante l’ingresso della statua di San Matteo nella sede della Guardia di Finanza sia stato argomento di discussione approfondita, nel prendere atto dell’interessato risalto dato solo alla circostanza avente ad oggetto il Comune di Salerno, colgono l’occasione per precisare, il totale rispetto dell’autonomia decisionale dei vertici della Guardia di Finanza”.