Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

News dalla Provincia

Scritto da il

Tragedia ieri a Nocera Inferiore. Per cause ancora in corso di accertamento, un bimbo di un anno ha perso la vita. I genitori hanno portato d’urgenza il loro piccolo in ospedale, dove pare sia arrivato già senza vita. Dopo aver allertato i Carabinieri della locale stazione, è stato disposto l’esame esterno del medico legale, che dovrà far luce sulle reali cause di una tragica morte prematura.

L’estate di Minori è improntata anche quest’anno alla qualità delle manifestazioni culturali: dalla musica, alla danza, al teatro, alla letteratura; l’efficienza è assicurata dai numerosi servizi innovativi, soprattutto per le spiagge. Il tutto entro la cornice del “Minori Open Art” che, con i suoi allestimenti incentrati sulla difesa dell’ambiente e sul riciclo dei materiali, coniuga richiamo estetico e riflessione culturale.

26enne arrestato per resistenza, lesioni ed oltraggio a pubblico ufficiale. È successo a Sarno dove un giovane si è sentito male all’interno della sua abitazione, dopo aver ingerito alcool e sostanze stupefacenti; i sanitari del 118 lo hanno trasportato all’ospedale di Nocera Inferiore per sottoporlo al trattamento sanitario obbligatorio. Ma una volta giunti all’interno del nosocomio l’uomo ha iniziato ad inveire contro il personale medico, arrivando ad aggredire anche i carabinieri per il rifiuto del ricovero obbligato.

SARNO. Nella notte, in viale Roma per cause ancora da  accertare, si è verificato un incidente stradale tra un’autovettura ed un motociclo. Il conducente di quest’ultimo, un 35enne Sarnese ha avuto la peggio ed ora si trova ricoverato in prognosi riservata all’ospedale “Martiri di Villa Malta” di Sarno in gravissime condizioni. I veicoli sono stati sottoposti a sequestro e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Una badante rumena avrebbe tentato di estorcere poche centinaia di euro ad un imprenditore paganese per il quale lavorava. La donna di 38 anni, collaboratrice domestica, per non rivelare alla moglie dell’imprenditore  la loro tresca amorosa è ricorsa al ricatto. Denunciata dal suo ex datore di lavoro e dalla moglie, con l’accusa di tentata estorsione. Il processo dovrà appurare se la donna abbia davvero agito nel tentativo di estorsione o quella a sua carico sia una denuncia per mantenere la pace familiare.

pronto_soccorso Nocera_ bussola24