Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Tea Falco e Stefano Fresi inaugurano il blu carpet del Giffoni Film Festival

Scritto da il

Si è alzato ufficialmente il sipario sulla 45esima edizione del Giffoni Experience. Il tema di quest’anno  è “carpe diem” ed è stato scelto all’unanimità dagli stessi internauti per ricordare anche il compianto Robin Williams. Altra cosa curiosa è il simbolo scelto a rappresentare questa edizione 2015: un colibrì che simboleggia il “guerriero”, il non volersi mai arrendere. Tanti i numeri che ruotano intorno a questa edizione considerata un po’ dallo stesso patron, Claudio Gubitosi, come “spartiacque”, dall’anno prossimo si azzera tutto e voci di corridoio vorrebbero anche un cambio di nome del Giffoni da Experience si passerebbe a Opportunity.
Tremilaseicento giurati provenienti da circa 50 Paesi, 156 film (di cui 98 in concorso), sette tra le migliori anteprime della stagione, una maratona “omaggio a Robin Williams” con i successi più amati, dieci eventi musicali, quattro Meet&Greet riservati a 4000 fan. E ancora, oltre 70 talent italiani e internazionali, artisti e maestri per la speciale sezione Masterclass con 16 incontri, rassegne, eventi e 200 spettacoli gratuiti. Ma le novità non finiscono qui da domani, 18 luglio, partirà anche il “Giffoni Late Show” condotto dal Trio Medusa presso Piazza Lumiere e che andrà in onda su Italia1 nel mese di agosto Ma Giffoni non è solo cinema, perché quest’anno è stato lanciato anche un contest per tutte le band campane pensate che sono giunte più di 100 candidature in solo una settimana. Otto le favorite che si esibiranno il prossimo 24 e 25 luglio a cui sarà affidata anche la sigla finale del Late Show.

In questo pomeriggio super assolato sono arrivati anche i primi due ospiti della 45esima edizione del Giffoni Experience: Tea Falco, scelta anche come madrina della kermesse e Stefano Fresi.

Tea Falco

Ad aprire le danze c’ha pensato la bellissima attrice siciliana Tea Falco. L’attrice, reduce dalla fortunata serie di Sky Atlantic, “1992″, dove interpreta al fianco di Stefano Accorsi ha, in realtà, esordito nel 2000 con una mostra fotografica. Durante la conferenza stampa ha sottolineato l’importanza dell’ironia che deve contraddistinguere qualsiasi essere umano.

 

 

Stefano FresiDa una siciliana ad un romano “DOC”!! Stefano Fresi, classe 1974 oltre ad essere un affermatissimo attore italiano è anche compositore, cantante e musicista. Il 2015 è stato un anno ricchissimo di successi, tantissimi film all’attivo come “Ogni maledetto Natale” di M.Torre, G.Ciarrapico e L.Vendruscolo, e in “Noi e la Giulia” di Edoardo Leo, solo per citarne alcuni. Ma forse il lavoro più importante e gratificante è quello di fare il papà.

 

 

 

 

Il Giffoni prenderà il via con l’anteprima Disney “Ant-Man 3D”, il nuovo capitolo dell’universo cinematografico Marvel. Anche quest’anno, il festival partirà all’insegna dei grandi numeri, con 3.600 giurati dai 3 ai 18 anni provenienti da circa 50 Paesi e 160 città italiane. Ci saranno per la prima volta delegazioni dall’Iraq, dal Marocco, dal Pakistan e dal Tajikistan mentre ritornano, dopo qualche anno di assenza, giurati provenienti da Albania, Bosnia Erzegovina e Brasile. Momento clou della giornata il “Coca-Cola Day”, la nota azienda ha organizzato un flash mob a cui hanno partecipato oltre 350 giurati della sezione Generator+13.