Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

News dalla Provincia

Scritto da il

NewsIn attesa degli incontri tra sindacati e azienda (previsti per il 12 giugno) quella di oggi sarà, per i dipendenti Ikea, una giornata di sciopero. Un atto di protesta contro la disdetta unilaterale del contratto integrativo aziendale che – come si legge dalle pagine del Corriere del Mezzogiorno – comporterà un taglio netto alle retribuzioni mensili con perdite economiche per ogni singola busta paga pari anche al 20% sullo stipendio e che dovrebbe scattare dal 12 settembre.

Una bomba carta fatta esplodere nelle prime ore di ieri ad Angri ha arrecato danno ad un’auto ed il panico tra i residenti della zona. Sul posto intervenuti nell’immediato i Carabinieri che hanno avviato le indagini coadiuvati dagli artificieri.

Avrebbe abusato della nipote della sua compagna che all’epoca dei fatti aveva appena undici anni. Per quelle molestie andrà a processo un 50enne di Fisciano, rinviato a giudizio con l’accusa di violenze sessuali. La ragazzina confidò alla sorella più grande le attenzioni dell’uomo, per poi  raccontare lo stesso alla presenza degli psicologi incaricati dai magistrati. Adesso per l’uomo – a sua detta innocente – inizia il processo.

Brutte notizie per l’ateneo salernitano. L’Università degli Studi di Salerno ha visto la facoltà di giurisprudenza penultima in Italia. Il rapporto del Censis, istituto nazionale di ricerca, evidenzia un dato ormai preoccupante. Sui 47 atenei censiti in Italia, quello salernitano chiude al penultimo posto davanti solo alla Parthenope di Napoli. La classifica è guidata dalle Marche, con l’università di Macerata, il primo ateneo del sud è quello del Salento con il suo 25esimo posto.