Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Provvedimento restrittivo per un giovane che aggredì madre e sorella

Scritto da il

tribunale-salerno-bussola-24

“Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalle parti offese”: è quanto è stato deciso ieri pomeriggio dal Tribunale di Salerno nei confronti di un 43enne salernitano che il 6 maggio scorso aggredì la madre e la sorella,  dopo che queste si erano rifiutate di dargli del denaro. Di fronte al suo recidivo atteggiamento violento, ieri è stata emesso il provvedimento restrittivo, con l’accusa di tentata estorsione, lesioni personali e minacce gravi.