Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Turismo a Pasqua: il bilancio è positivo

Scritto da il

turisti salerno-bussola24Tempo di bilanci per il settore del turismo a Salerno: nel capoluogo, il ponte pasquale ha fatto registrare l’arrivo di numerosi turisti dal nord Italia e dall’estero, con conseguente pienone in hotel, case vacanze e b&b. Poche, tuttavia, le attrazioni per i visitatori: musei provinciali ed esercizi commerciali hanno osservato riposo completo nel giorno di Pasqua, comportando l’esodo dei vacanzieri verso altre località, tra cui la Costiera Amalfitana e la vicina Paestum.

E a proposito di turismo culturale e archeologico: tra i siti museali rimasti aperti in città, i numeri più importanti sono quelli fatti registrare dal Museo virtuale della Scuola Medica Salernitana e dal Giardino della Minerva, meta preferita dai turisti del nord Europa in particolare il Lunedì dell’Angelo. Buono anche il rendimento del Museo Papi e del Duomo.agriturismo salerno-bussola24

Dopo i dati incoraggianti sul boom di presenze a Pasquetta negli agriturismi della Provincia, prossimo obiettivo è prepararsi al meglio per la sei mesi di Expo; la kermesse, sebbene di rimando, potrebbe favorire anche i nostri territori.

Bilancio, tutto sommato, positivo anche per ciò che riguarda il traffico. Rallentamenti in tutta Italia, ma niente code infernali. Secondo le stime dell’ANAS, nel ponte pasquale, il tratto salernitano dell’A3 Salerno-Reggio Calabria è stato la quarta arteria più percorsa d’Italia, con circa 200.000 autovetture in transito. Qualche piccolo problema di viabilità, per via della neve fioccata fuori stagione, si è avuto su varie strade di collegamento tra il Sannio ed il resto della regione; in particolare, la statale 691, che collega Contursi Terme ai comuni dell’Alta Valle del Sele.