Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

News

Scritto da il

NewsSvolta nelle indagini dell’omicidio di Patrizia Attruia, arrestata 55enne. Un litigio, poi una colluttazione e infine la morte, questa la ricostruzione dei Carabinieri che nella serata di ieri hanno messo le manette a Vincenza Dipino 55enne di Ravello. L’accusa è di omicidio preterintenzionale e occultamento di cadavere, la Dipino infatti alla base uno scontro nato da problemi personali, non voleva uccidere Patrizia Attruia.

Perseguita l’ex fidanzata, nei guai un 40enne. Un operaio di Montecorvino Pugliano non si è arreso all’idea che la loro relazione fosse finita ed ha seguito l’ex fidanzata 35enne per sei mesi provocandole pressioni psicologiche a tal punto da indurla a vivere in un perenne stato di ansia. L’uomo non ha mai cambiato atteggiamento, neanche dopo essere stato denunciato dall’ex compagna, così i Carabinieri di Battipaglia gli hanno notificato la misura cautelare. All’operaio è stato imposto di non avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla donna.

Furto d’energia elettrica, raggirato Gianfranco Valiante. Volevano risparmiare sulla bolletta dell’Enel così allacciano il loro al contatore di energia a quello del vicino di casa, lasciando che fosse lui a pagare anche per loro. La vittima del raggiro è Gianfranco Valiante, il sindaco di Baronissi. Dopo essersi visto recapitare una bolletta di oltre 400 euro ha iniziato a porsi qualche dubbio per il consumo eccessivo. E alla fine, dopo aver consultato un tecnico di fiducia, ha scoperto l’allaccio abusivo dei vicini di casa