Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Marina di Camerota tra discariche e parcheggi abusivi

Scritto da il

mingardo

Per la seconda volta, la procura della Repubblica di Vallo della Lucania ha apposto i sigilli ad un parcheggio abusivo costruito, ma non ultimato, in zona  Mingardo, tra Marina di Camerota e Palinuro.

I lavori si svolgevano soprattutto di notte, durante la quale ignoti stavano cercando di creare, in corrispondenza dell’omonima spiaggia, un passaggio di terra e pietre, ignorando completamente tutte le normative vigenti in materia.

E sempre a Marina di Camerota sono state scoperte varie discariche abusive, dove l’intero territorio è ormai adibito a deposito di rifiuti. Litoranea, spiagge, sentieri, strade e piccoli boschetti sono sommersi da rifiuti di ogni genere.