Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

8 anni di Casa Sanremo. Numeri e risultati del Consorzio Gruppo Eventi Salerno e le sue eccellenze tra le realtà protagoniste

Scritto da il

RUSSOLILLO2

Si scrive Casa Sanremo, si legge hospitality del Festival della Canzone Italiana. Quella promossa dal Consorzio, presieduto dal salernitano Vincenzo Russolillo, è un’accoglienza a misura di evento, ormai riconosciuta e apprezzata in tutte le più importanti rassegne legate al mondo del cinema, della cultura e dello spettacolo che, per l’ottavo anno consecutivo, sarà nella città dei fiori.

Nata da un’idea di Vincenzo Russolillo e Mauro Marino, Casa Sanremo da 8 anni rappresenta al Palafiori un punto di riferimento per artisti, giornalisti e addetti ai lavori. La formula è quella di mettere insieme le eccellenze enogastronomiche del territorio, selezionate da Dispensa Italiana coordinata da Fofò Ferriere, importante partner di Gruppo Eventi, con la indiscussa professionalità di importanti marchi e prodotti italiani.

Un luogo che diventa “casa” come di casa, ormai, è il Gruppo Eventi al Palafiori e al Festival di Sanremo.

Ecco i numeri di questa edizione:
Nel 2015

2 Radio Ufficiali (Radio 105 e Radio Monte Carlo)
5 showcase esclusivi di artisti in gara al Festival con Amara, Rakele, Giovanni Caccamo e Malika Ayane, con i KuTso e Alex Britti
5 progetti per il Sociale con il Patrocinio di Segretariato Rai per il Sociale
5 Giornate Campus con la Polizia di Stato
Sanremo The Story – La Mostra per i 65 Anni del Festival
100 Autori iscritti al Concorso Writers
14 Territori protagonisti nel Cooking Show
12 Educational Food
Unica Tappa per l’Italia di Bocuse D’Or (Concorso Internazionale Alta Cucina)
5000 accrediti

Dal 2008 al 2014

640 Aziende Sponsor
8 Title Sponsors
80 Brand Co – Sponsors
800 Addetti ai Lavori
15000 Ospitalità
150000 Presenze (dati certificati Comune di Sanremo)
500000 Citazioni su Google
35.000 Pass Rilasciati
160 Show Case
1600 Esibizioni
650 Ore di Diretta Radio e Tv
Salerno tra le realtà protagoniste.

Padula e la Dieta Mediterranea
Nell’ambito degli eventi di Casa Sanremo 2015 è stato presentato il progetto promosso dal Comune di Padula “EMOZIONI UNESCO – MOSTRA CULTURALE DELLA DIETA MEDITERRANEA” che si terrà nella Certosa di San Lorenzo dal 26 al 28 febbraio prossimi, alla cui presentazione hanno preso parte Vito Amendolara, Presidente dell’Osservatorio Regionale per la Dieta Mediterranea e Tiziana Bove Ferrigno, Assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo del Comune di Padula.

L’iniziativa è realizzata in partenariato con l’Osservatorio Regionale per la Dieta Mediterranea e si pone come finalità quella di promuovere e valorizzare due prestigiosi Patrimoni culturali UNESCO, quello materiale della Certosa di Padula e quello immateriale della Dieta Mediterranea, quale attrattore culturale rilevante capace di superare la dimensione locale e stagliare il Vallo di Diano, il Cilento e quindi la Regione Campania. La mostra costituisce una prima tappa di avvicinamento all’appuntamento EXPO’ 2015, per il suo alto contenuto e per la sua capacità di diffondere un’immagine culturale, turistica ed enogastronomica.

A Piera Carlomagno il Premio Casa Sanremo Writers
E’ stata giornalista salernitana Piera Carlomagno, con “L’anello debole”, la vincitrice dell’edizione 2015 di Casa Sanremo Writers che al Palafiori si è aggiudicata il primo premio del concorso letterario organizzato dalla BookSprint Edizioni di Vito Pacelli.

Le eccellenze dei territori
Tra i territori protagonisti quello di Giffoni Valle Piana e Montecorvino Pugliano che hanno presentato la loro storia e le loro eccellenze nella sezione cooking show.

Musica è cultura con DAVIMEDIA
La rassegna, nata sotto l’egida del Davimus – Corso di laurea in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo – e che rientra nell’ambito della scelta formativa della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Salerno, con il Direttore Scientifico Marco Pistoia e quello artistico Roberto Vargiu ha proposto a Casa Sanremo un dibattito su “Musica è cultura” con la vocal coach Daniela Satragno.

Casa Sanremo ha “navigato” con l’azienda salernitana Orakom
Grazie alle infrastrutture di rete allestite dalla società di Battipaglia, il Palafiori ha potuto trasmettere dirette televisive e in streaming, visualizzare on demand, navigare in rete con 4 Connessioni 22Mbit ridondate, 16 access e 1,2Km di cavi. Con il technical partner ilpcvendolo.com è stata inoltre allestita una sala stampa con 6 postazioni dedicata a giornalisti e addetti tv.

Casa Sanremo Talk, osservatorio su Salerno
Infine, un format dedicato alle tante realtà presenti al Palafiori, prodotto da Gruppo Eventi e in onda su Agon Channel, condotto dalla giornalista salernitana Maria Rosaria Sica.

La musica degli Smash
Grande soddisfazione per il quintetto formato da Antonella Marchione Voce – Yunes Cracas – Chitarra e voce, Mario Parente – Keyboards e voce, Davide Caravano – Basso, Federico Voccia – Batteria che sul palco della Sala Mango a Casa Sanremo ha presentato la sua musica giovane e brillante.
Gift e pupazzi firmati dai brand salernitani Chic Zone e My Puppit e, infine, diverse emittenti della provincia di Salerno presenti al Palafiori hanno raccontato il ricco programma di eventi proposto da Casa Sanremo Lancome.