Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Eventi imminenti a Salerno e Provincia

Scritto da il

Sabato 14 febbraio alle ore 10:30 a Villa Guariglia di Raito di Vietri sul Mare, sarà inaugurata la mostra “Ugo Marano. Il popolo di Dio e altra ceramica”. La mostra, curata da Massimo Bignardi, direttore del Museo-Frac Baronissi, propone una selezione accurata dell’opera ceramica di uno dei grandi interpreti della cultura artistica contemporanea che recentemente ha tenuto mostre a Parigi, a Firenze e alla Triennale di Milano.  Il popolo di Dio, rappresenta sessanta piccole sculture in terracotta che narrano dei suoi meravigliosi viaggi artistici.

Sabato 14 Febbraio presso il Museo Archeologico Provinciale di Salerno si terrà l’iniziativa “Apollo in Love…San Valentino al Museo”. L’iniziativa rientra nella manifestazione promossa dall’Associazione Fonderie Culturali #viviApollo che mira alla diffusione dell’arte a Salerno, portando a conoscenza Apollo, simbolo indiscusso del Museo prima che lasci la città per volare a Los Angeles e Washington come ambasciatore dell’arte italiana. Prenotazione obbligatoria. Costo 10,00 a coppia.

libri san valentino

Un San Valentino all’insegna della solidarietà all’Ospedale Ruggi di Salerno.  Anche quest’anno torna l’appuntamento con l’iniziativa “Dona con amore”, promossa dalla “Rete dei giovani per Salerno” e da “Erasmus Student Network Salerno”. L’evento, che vuole promuovere la cultura della donazione del sangue e dell’amore verso il prossimo,  si terrà nel  “Reparto Immuno-Trasfusionale” del nosocomio salernitano a partire dalle 8.00 di sabato.

Un week-end all’insegna dell’amore. Le grotte dell’Angelo a Pertosa celebrano la festa degli innamorati con l’iniziativa: “Kiss Ticket”, un biglietto su due sarà in omaggio. Un modo originale per festeggiare il più nobile dei sentimenti e invitare gli innamorati alla scoperta del patrimonio culturale.

 

Mercoledì 18 febbraio 2015, a partire dalle ore 18.00, presso il “Palazzo Marciani” in Casali di Roccapiemonte (SA), si svolgerà l’esposizione di opere floreali “Le forme dell’arte”, patrocinata dal Comune di Roccapiemonte, dal Patto Territoriale per l’Agro e dal Distretto Industriale di Nocera. Ospite d’eccezione della serata, il Maestro fiorista di fama mondiale: lo svizzero , che presiederà anche la commissione esaminatrice. La mostra, che esporrà circa cento lavori, ha l’intento di evidenziare le nuove tendenze e le nuove forme dell’arte floreale. L’ingresso è gratuito.