Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

News dalla provincia

Scritto da il

ProvinmciaI Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, su richiesta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di Aniello Scarpino,
43enne, pregiudicato paganese, ritenuto responsabile di un furto commesso nel settembre 2012 in un’abitazione di Pagani. In quella circostanza fu asportata una cassaforte contenente 5 fucili da caccia, gioielli e denaro contante del valore complessivo di 70.000,00 euro

I Carabinieri di Agropoli stanno indagando su una violenta lite avventa ieri pomeriggio in pieno centro tra un gruppo di Rom, ben presto degenerata in rissa, che ha coinvolto 25 persone. Due persone sono state trasportate in ospedale. Secondo uno dei Rom – che ha poi ritrattato la versione – colpi di fucile da caccia sarebbero stati esplosi da uno dei partecipanti alla lite, ma durante i rilievi della Sezione Investigazioni Scientifiche del Nucleo di Salerno non sono stati rinvenuti bossoli.

Travasa benzina nel serbatoio fumando una sigaretta. Un giovane di 21 anni di Eboli, ieri pomeriggio è rimasto ustionato al volto e alle orecchie, in seguito all’esplosione. Il ragazzo si trovava nel garage della palazzina dove risiede. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Santa Cecilia e due squadre dei Vigili del Fuoco da Salerno e da Eboli. Nel garage andato in fiamme c’erano tre auto in sosta e nel box affianco, invece, tre bombole di gpl. La palazzina è stata difatti evacuata a scopo precauzionale. La vittima è stata trasportata d’urgenza in ospedale, le sue condizioni fortunatamente non sono gravi.

Ancora una frana nel Cilento. A seguito delle copiose piogge degli ultimi giorni è stata interdetta al traffico in entrambi i sensi di marcia, la strada provinciale 54 che collega Morigerati e Vibonati. Diversi metri cubi di fango sono venuti giù bloccando di fatto un’arteria fondamentale di collegamento tra i due comuni cilentani e di una serie di piccoli centri del Cilento interno. Il movimento franoso si è verificato nei pressi della Tortorella Mare. Ad oggi per giungere da e verso Sapri da Morigerati bisogna percorrere il tratto da Caselle in Pittari o Sicilì, immettersi sulla Bussentina e attraversare tutti i comuni del golfo di Policastro, con notevole perdita di tempo percorrendo decine di chilometri in più.

La Biblioteca Comunale “Gherardo Marone” di Monte San Giacomo sarà presto arricchita dal “Museo Civico dell’Arte Contadina e Pastorale”. L’iniziativa è stata ideata dal Comune stesso guidato dal sindaco Raffaele Accetta e dal Direttore della Biblioteca Angelo Sica. A questo scopo è iniziata a Monte San Giacomo la raccolta di oggetti, utensili, attrezzi, indumenti ed altro, che verranno utilizzati per l’allestimento del Museo Civico, che sarà strutturato attraverso la riproposizione di vari ed articolati ambienti, riprodotti così come erano una volta.