sacchetto-carta-organico_1Si chiama Sumus, è in carta riciclata e presto potrebbe contribuire alla consueta attività di raccolta differenziata. Il nuovo sacchetto proposto dalla società modenese verrà sperimentato da 250 utenze domestiche e 15 non domestiche del comune di Salerno per lo smaltimento della frazione organica dei rifiuti. Buone prospettive di resistenza al calore per il nuovo strumento che potrebbe mettere in crisi le attuali buste in bioplastica.

(Marica Lamberti)